Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24660 - pubb. 18/12/2020

Sovraindebitamento e cessione del quinto: la congruità delle spese necessarie al sostentamento sono valutate dal giudice

Tribunale Santa Maria Capua Vetere, 02 Dicembre 2020. Est. Marta Sodano.


Par conditio creditorum – Cessione del quinto – Vaglio di congruità



Le soluzioni offerte dalla legge 3/2012 riguardano tutte le precedenti obbligazioni, anche quelle attuate con la cessione del quinto dello stipendio, fattispecie che soggiace pertanto al principio della par conditio creditorum, con la precisazione che l’ammontare delle spese necessarie al sostentamento del sovraindebitato sono sottoposte ad un vaglio di congruità riservato al giudice. (Gianluigi Passarelli) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Gianluigi Passarelli



Il testo integrale