Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24655 - pubb. 17/12/2020

Convenienza del piano rispetto alla alternativa liquidatoria: la valutazione non va effettuata con riferimento al singolo creditore

Tribunale Santa Maria Capua Vetere, 02 Dicembre 2020. Est. Marta Sodano.


Convenienza del piano – Eccezione del singolo creditore – Interesse della massa passiva



La valutazione di convenienza del piano rispetto alla alternativa liquidatoria va effettuata non con riferimento al credito vantato da un singolo creditore ma alla intera massa passiva; ne discende che le eccezioni di un singolo creditore possono essere disattese quando prevale l’interesse della maggioranza della massa passiva. (Gianluigi Passarelli) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Gianluigi Passarelli



Il testo integrale