Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16057 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Prato, 28 Settembre 2016. .


Sovraindebitamento - Requisiti - Assenza di atti in frode ai creditori negli ultimi cinque anni - Decorrenza del termine dal compimento degli atti in frode



Il requisito di cui all’articolo 14-quinquies, comma 1, della legge n. 3/2012, relativo alla “assenza di atti in frode ai creditori negli ultimi cinque anni”, deve essere applicato con riferimento alla data di compimento dell’atto e già al perdurare dei suoi effetti. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)