Crisi d'Impresa e Fallimento


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 26389 - pubb. 11/01/2022

Il versamento del fondo spese in misura minore rispetto a quanto previsto nell’ordinanza di vendita determina l’invalidità del decreto di trasferimento?

Tribunale Napoli, 19 Novembre 2021. Pres. Balletti. Est. Giugliano.


Omesso o parziale versamento del fondo spese – Ordinanza di vendita – Lex specialis – Decreto di trasferimento – Invalidità



Il versamento, da parte dell’aggiudicatario, dell’importo del fondo spese in misura ridotta rispetto a quello previsto nell’ordinanza di vendita, al pari del suo omesso versamento o del versamento oltre il termine previsto, non incide sulla validità del decreto di trasferimento:
1) sia perché non materializza alcuna violazione delle regole del procedimento di vendita, dato che si pone come adempimento successivo all’acquisto del bene, prodromico all’assolvimento degli obblighi fiscali e all’anticipazione delle spese necessarie per la cancellazione delle formalità pregiudizievoli;
2) sia perché non è invocabile l’art. 1193 c.c. al fine di sostenere che il versamento del fondo spese in misura ridotta comporti l’erosione parziale del saldo prezzo in quanto i due importi sono destinati a soddisfare soggetti diversi e precisamente il saldo del prezzo i creditori intervenuti nella procedura, il fondo spese l’Erario ed, in parte, il professionista delegato alla vendita. (Stefano Vitale) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Stefano Vitale del foro di Torre Annunziata



Il testo integrale